menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Centocelle, nuova voragine in viale della Primavera

Il terreno è sprofondato nell'aiuola centrale, non è stato necessario bloccare la circolazione stradale

Nuova voragine a Centocelle. Mercoledì il terreno è sprofondato in un'aiuola spartitraffico lungo viale della Primavera, nell'ultimo tratto di strada a ridosso della Casilina. La collocazione della voragine ha evitato la chiusura della strada a differenza di quanto accaduto il 20 gennaio scorso, sempre a Centocelle ma in via Tor de' Schiavi, quando l'asfalto è sprofondato proprio sotto alle ruote di un'auto e la polizia locale ha dovuto deviare il traffico.

Il fenomeno non è nuovo tanto che nel 2017 gli uffici capitolini competenti (Protezione civile, Programmazione urbanistica, Infrastrutture e Manutenzione urbana) avevano mappato le cavità sotterranee dell’area, problematica diffusa nei pressi di Villa De Sanctis ma diffusa in tutto il V municipio ricco di cave di pozzolana sottoterra ed estesi tunnel sotterranei un tempo utilizzati come fungaie. 

Oltre a Tor de' Schiavi, a inizio febbraio due diverse voragini avevano mandato in tilt la viabilità di Tor Pignattara: la prima in via Casilina, la seconda in via dell'Acqua Bullicante

WhatsApp Image 2021-02-11 at 18.57.32-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona arancione più vicina per Roma e il Lazio. D'Amato: "Curva in ascesa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento