rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Centocelle Centocelle / Via dei Ciclamini

Via dei Ciclamini a rischio incidenti. Il municipio studia interventi per la messa in sicurezza 

Una direttiva di giunta dà mandato alla direzione tecnica municipale di programmare misure adeguate

Il municipio, su via dei Ciclamini, batte finalmente un colpo. Del 4 maggio una direttiva della giunta Caliste per la messa in sicurezza di una delle strade considerate più pericolose e a rischio incidenti dell'intero municipio. Si trova a Centocelle e specie dove incrocia via dei Gelsi e via Federico Delpino i residenti da anni parlano di "mattanza". La carreggiata è molto ampia e la via prosegue in rettilineo per 500 metri. La velocità delle auto è spesso sostenuta, e la segnaletica orizzontale e verticale non particolarmente visibile. 

Da qui un primo atto del municipio per pianificare un intervento che sia una volte per tutte risolutivo "tramite segnaletica, stalli dei parcheggi e divieti di sosta". La soluzione verrà elaborata dalla direzione tecnica municipale "compatibilmente ai fondi in bilancio in spesa corrente o il piano investimenti". 

Un vecchissimo problema mai risolto che di recente è tornato d'attualità, anche oggetto di un'interrogazione del consigliere di Fratelli d'Italia Daniele Rinaldi. Già nel 2009, quando il quartiere faceva ancora parte del municipio VII e Roberto Mastrantonio era il presidente del parlamentino, i cittadini raccoglievano le firme per chiedere l'installazione di un semaforo. Nulla è stato fatto da allora. Anni fa venne votato dal consiglio municipale un progetto per la realizzazione di una rotatoria all'incrocio con via Delpino, ma in un secondo momento emerse che gli spazi non bastavano e il piano fu stralciato. Che stavolta, è la speranza, sia quella buona per una messa in sicurezza definitiva. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via dei Ciclamini a rischio incidenti. Il municipio studia interventi per la messa in sicurezza 

RomaToday è in caricamento