Giovedì, 29 Luglio 2021
Centocelle Centocelle / Via delle Betulle

Centocelle, truffava anziani spacciandosi per amico dei figli: arrestato 49enne

Il truffatore è stato fermato in flaganza di reato. Si era fatto consegnare 250 euro da un'anziana signora raccontandole di avere un credito nei confronti del figlio

In via delle Betulle, nella zona di Centocelle, a Roma, lunedì le forze dell'ordine hanno arrestato G.P. italiano di 49 anni, con precedenti, mentre tentava di truffare un'anziana signora. Il 49enne, dopo aver avvicinato per strada la donna 78enne, fingendo di essere un conoscente del figlio, si era fatto portare a casa e consegnare 250 euro. Il truffatore le ha raccontato di aver prestato dei soldi al figlio per il pagamento di un fantomatico computer.

Al truffatore è andata male perché per strada c'era però un poliziotto del locale Commissariato, libero dal servizio, che ha notato la scena e si è insospettito per la sua somiglianza con la descrizione fornita da altre persone anziane truffate negli ultimi tempi.

L'agente ha chiesto rinforzi alla sala Operativa della Questura e sul posto è giunta la volante del Commissariato Tor Pignattara. I poliziotti hanno pedinato la coppia sino all'abitazione della donna. Lì il truffatore ha convinto l'anziana che la storia fosse vera effettuando una finta telefonata al figlio.


La malcapitata, in buona fede e convinta dal truffatore, gli ha così consegnato le 250 euro richieste. Convinto di essere riuscito nel suo intento, G.P. stava andando via dall'abitazione quando é stato bloccato e perquisito. Nelle sue tasche i poliziotti hanno trovato i 250 euro in contanti appena sottratti all'anziana donna che le sono stati restituiti.G.P. accompagnato presso gli uffici del Commissariato Tor Pignattara, diretto dal dott. Riccardo de Sanctis, è stato arrestato per truffa aggravata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centocelle, truffava anziani spacciandosi per amico dei figli: arrestato 49enne

RomaToday è in caricamento