Martedì, 22 Giugno 2021
Centocelle Centocelle / Via degli Aceri

Guida un suv rubato e non si ferma all'alt: arrestato 33enne a Centocelle

Dopo un inseguimento a tutta velocità le forze dell'ordine hanno fermato l'uomo che, oltre a guidare l'auto rubata, è stato trovato in possesso di carte di credito anche queste rubate. Il 33enne è stato arrestato

Non si ferma all'alt ed è alla guida di un suv rubato. E' successo ieri in zona Centocelle dove i carabinieri hanno arrestato un 33enne calabrese L’episodio è accaduto verso le 19 quando la pattuglia, durante un controllo alla circolazione stradale in Via Tor de’ schiavi, ha intimato l’alt al veicolo. Il conducente del potente SUV però, invece di fermarsi ha proseguito la marcia ad alta velocità. Né è nato un inseguimento con i Carabinieri, fino a quando il SUV, una Jeep Cherokee, ha terminato la sua corsa collidendo prima contro un’autovettura e poi contro un palo dell’illuminazione pubblica in Via degli Aceri, a Centocelle, senza fortunatamente provocare feriti. Lì l’uomo è stato bloccato e arrestato. Una volta perquisito, è stato trovato pure in possesso di alcune carte di credito rubate. Dagli accertamenti effettuati, è risultato che il  SUV era stato rubato ad un 55enne romano pochi giorni prima. L’arrestato, portato nel carcere di Regina Coeli a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, dovrà rispondere di ricettazione e possesso di carte di credito di provenienza illecita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guida un suv rubato e non si ferma all'alt: arrestato 33enne a Centocelle

RomaToday è in caricamento