Centocelle Quadraro / Via Casilina, 712

Parco di Centocelle, slot machine rubate abbandonate nel verde

Questa mattina il sopralluogo della commissione Ambiente nell'area verde. Tra le tante situazioni critiche, spunta anche una mini discarica di macchinette da gioco distrutte e gettate sul prato

Una distesa di slot machine abbandonate sul lato ovest del parco di Centocelle, "macchinette" per il gioco d'azzardo che spesso troviamo nei bar distrutte, con ogni probabilità rubate, ripulite e gettate dove nessuno controlla. E' quanto è stato rinvenuto questa mattina dai consiglieri capitolini della commissione Ambiente, in sopralluogo nel polmone verde per ispezionare le criticità dell'area. Primo fra tutti: l'incendio sviluppatosi nell'ultimo mese nel canalone lato Casilina. Una discarica abusiva piena di rifiuti interrati che ha iniziato a bruciare il 1 gennaio sprigionando interrottamente fumi alla diossina. Ma il tunnel dei rifiuti è solo uno dei problemi, come mostrano le foto delle slot. Micro discariche di immondizia di ogni genere le troviamo sparse a macchia di leopardo in quasi tutto il parco, fatta eccezione per gli ettari riqualificati e fruiti dai cittadini. Appena 33 su 120. 


Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco di Centocelle, slot machine rubate abbandonate nel verde

RomaToday è in caricamento