menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Quarticciolo: al via l’operazione decoro in Largo Mola di Bari

Dopo le proteste dei cittadini nello slargo del Quarticciolo è stato finalmente rimosso un cumulo di sanpietrini dove albergavano ratti di grandi dimensioni

Buone notizie dal quartiere Quarticciolo. Il Capogruppo della Lista Civica Marino David Di Cosmo ha infatti annunciato che il cumulo di sanpietrini presente a Largo Mola di Bari e oggetto da tempo delle proteste dei residenti è stato finalmente rimosso. La richiesta di intervento era stata inoltrata solo pochi giorni fa dai consiglieri della Lista Civica Marino, Marco Carella, Mariangela Saliola e lo stesso Di Cosmo.  Il degrado dell'area era stato inoltre oggetto di segnalazioni da parte degli ex consiglieri Sergio Paoletti e Francesco Figliomeni che da tempo si battono per la riqualificazione delle piazze del Quarticciolo. 

Decisiva per arrivare alla soluzione del problema la richiesta di intervento urgentissimo inoltrata all'ing. Di Francesco dir. della Uot, già il 30 gennaio scorso da Figliomeni, Paoletti e dall'attuale consigliere Claudio Giuliani.


Nell’ambito dei lavori di piazza del Quarticciolo si era individuata un'area adiacente al cantiere sita su Largo Mola di Bari, dedicata al deposito temporaneo dei sanpietrini. Il cumulo di sanpietrini aveva finito per rappresentare una situazione di presunta criticità, dal momento che i lavori per la riqualificazione della piazza del Quarticciolo sono ormai fermi al palo da lungo tempo.

Oltre al degrado estetico la presenza dei sanpietrini avrebbe messo in pericolo la stabilità degli alberi di Pino su cui poggiavano gli stessi sanpietrini. Inoltre nella zona si era riscontrata una massiccia presenza di ratti con gravi rischio per la salute dei bambini dal momento che nelle immediate vicinanze è presente un’area giochi. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento