menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Centocelle, Retake e Anpi del V municipio insieme per pulire il monumento ai caduti di piazza delle Camelie

Appuntamento per la mattina di sabato 12 dicembre: "La piazza e l’area circostante vertono infatti in uno stato di totale abbandono"

Retake Roma e Anpi del V municipio insieme per ripulire il Monumento ai caduti della resistenza di piazza delle Camelie a Centocelle. L'appuntamento è per domani, 12 dicembre 2019, alle ore 9. "La piazza e l’area circostante vertono infatti in uno stato di totale abbandono, nonostante la presenza del monumento che ricorda le azioni quotidiane di resistenza armata e civile poste in essere dalle formazioni partigiane  ma anche da tanti cittadini comuni, azioni che portarono al rastrellamento del nostro quartiere avvenuto il 6 aprile 1944", scrive il gruppo locale di Retake in una nota che ricorda che anche il V municipio si era impegnato a sistemare il monumento.

"La mancanza d’illuminazione adeguata ha reso il luogo un ritrovo di continui bivacchi e conseguente sporcizia. Le aiuole, troppo spesso incolte, fanno da cornice al monumento che, non solo è circondato da sporcizia di ogni genere, ma presenta sul basamento e sulle le lapidi incrostazioni e scolature nere che necessiterebbero di interventi specialistici da parte della Sovraintendenza Capitolina", denunciano.

Per i volontari di Retake la situazione è "aggravata ulteriormente dalla fontana a ridosso del Monumento che, non funzionante, è ormai ridotta a raccolta di acqua piovana putrida e rifiuti. Dato il valore del Monumento, vorremmo che le istituzioni ridessero rispetto a questa memoria che ricorda i caduti della Resistenza, morti perché si affermassero nel nostro paese i valori di libertà e giustizia".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento