CentocelleToday

"Quant'era bella piazza dei Gerani": una vecchia foto emoziona i residenti 

Un'immagine trovata sul web e diffusa sulle pagine Facebook del quartiere dà sfogo ai ricordi degli abitanti. Quando la piazza di Centocelle non era la desolazione di oggi

Piazza dei Gerani, com'era - dal gruppo Fb Sei di Centocelle se...

Una fontana funzionante, con essenze arboree, fiori colorati, e la statua ancora al centro dello specchio d'acqua. Era piazza dei Gerani a fine anni '90, prima che degrado e abbandono avessero la meglio. Sullo sfondo i tram verniciati di arancione, in primo piano l'orgoglio del quartiere: uno spazio di aggregazione vero dove portare i più piccoli a giocare. 

E' una foto sui social network a ricordare i bei tempi andati. E gli abitanti si scatenano in commenti nostalgici. Maurizio lo dice in romanesco, "a vedè...ste foto me se stringe er core", a Teresa non sembra vero, "ma quando era così bella? non ricordo di averla mai vista così..", Adriano torna indietro nel tempo, "a quei tempi mi ci facevo il bagno...io e i miei fratelli". Poi non manca chi sconsolato guarda all'oggi. "Peccato che è ridotta come è ridotta...Vederla come è adesso mi sento male"

Già, la fontana praticamente non esiste più. E' rimasta la vasca, senz'acqua, a raccogliere foglie e cartacce. Nessun fiore e nessuna pianta ornamentale allietano la vista di uno spazio lasciato morire negli anni. La statua, reperto archeologico, è stata trafugata nel 2010 e mai recuperata. Il resto è un dormitorio a cielo aperto. E il cuore sì si stringe inevitabilmente, a chi la piazza l'ha vissuta in tutto il suo splendore. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus, a Roma 1362 nuovi casi. Nel Lazio 59 morti nelle ultime 24 ore: mai così tanti da inizio pandemia

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

Torna su
RomaToday è in caricamento