Martedì, 22 Giugno 2021
Centocelle

Municipio VII: reinseriti i fondi per le opere collaterali Tav nel bilancio 2012

Il Dipartimento Programmazione e Attuazione Urbanistica di Roma Capitale ha reinserito nel bilancio 2012 i fondi, prima eliminati, a favore delle opere collaterali legate alla realizzazione della TAV

Dopo settimane di pressing e impegno da parte della Giunta Mastrantonio, il Dipartimento Programmazione e Attuazione Urbanistica di Roma Capitale ha reinserito nel bilancio 2012 i fondi, prima eliminati, a favore delle opere collaterali legate alla realizzazione della TAV.

A beneficiarne è il quartiere Tor Sapienza, dove grazie ai finanziamenti ripristinati si provvederà al cambio di passo di Via Tiratelli, all'allargamento di Via Collatina da Via della Stazione di Tor Sapienza fino a Via Emilio Longoni. In questo modo si allevierà il congestionamento del quartiere grazie a vie di deflusso del traffico. I fondi ripristinati saranno destinati in particolare alla sistemazione della rete stradale e rete fognaria, manutenzione dell'illuminazione pubblica e del verde.
Una buona notizia per i residenti del quartiere di Tor Sapienza che, da mesi, ormai lamentano condizioni di traffico disumane.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Municipio VII: reinseriti i fondi per le opere collaterali Tav nel bilancio 2012

RomaToday è in caricamento