menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Centocelle: merce scaduta ed escrementi di topo in un banco del Mercato di viale della Primavera

Il banco di prodotti alimentari vendeva merce risalente anche al 2006. Scarse anche le condizioni igieniche: sotto alcuni sacchi di riso eramo presenti escrementi di topo. La merce sequestrata è stata distrutta

Gli uomini del  VII gruppo della Polizia Municipale, insieme con gli ispettori dell'Asl Rm B hanno scoperto questa mattina un banco di generi alimentari del mercato di viale della Primavera a Centocelle che vendeva merce scaduta.

La scoperta è avvenuta durante un'ispezione dei banchi della struttura. Il banco, gestito da due cittadini del Bangladesh, poneva in vendita grossi quantitativi di generi alimentari freschi stipati in pessime condizioni igieniche e prodotti conservati scaduti, anche da alcuni anni. Le confezioni di caffè, per esempio, riportavano data di scadenza risalente al 2006.

Larve ed insetti sono stati rivenuti nei sacchi di granaglie e nella frutta secca sgusciata. Sotto ai sacchi di riso erano presenti anche escrementi di topo.  Ci sono voluti due mezzi dell’Ama per portare alla distruzione gli oltre  dieci quintali di merce sequestrata.

Ai due gestori del banco sono state applicate sanzioni amministrative per un totale di cinquemila euro ed è stata intimata loro una diffida dal continuare l’attività commerciale sino a quando non verrà eseguita una totale derattizzazione ed igienizzazione dell’intero box.

Ulteriori ripercussioni di carattere penale potrebbe giungere a seguito delle analisi sui campioni alimentari.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento