CentocelleToday

Mercato illegale di Centocelle: "Situazione drammatica ma troveremo una soluzione"

Il Presidente della Commissione Commercio Orlando Corsetti a confronto con i commercianti: "Non credevo che la situazione fosse così degradata. Troveremo una soluzione di concerto con Polizia e Municipio"

Si è tenuto questa mattina l’atteso confronto tra istituzioni e commercianti per discutere della situazione del mercato abusivo di viale della Primavera. Un dibattito accesso che ha visto gli operatori del mercato fare la voce grossa contro quelle istituzioni che, con la loro inerzia, "stanno facendo più danni della crisi economica".

"Il problema dell'abusivismo e del degrado presente al mercato di viale della Primavera deve esser risolto al più presto", ha detto il Presidente del municipio Giammarco Palmieri, tra i primi ad arrivare sul posto. Oltre a Palmieri sono intervenuti l'assessore al commercio Cesare Marinucci e il presidente della analoga commissione permanente del Municipio V, Walter Pacifici.  Sul posto anche la consigliera del Pd Maria Marchionni e i pentastellati Giovanni Boccuzzi ed Eleonora Guadagno.

Il politico più atteso è però Orlando Corsetti, consigliere capitolino del Pd e Presidente della Commissione Commercio. Arrivato poco dopo le dieci, Corsetti si è reso immediatamente conto che quanto segnalato attraverso denunce, esposti e raccolte di firme, era una drammatica realtà. "Ero a conoscenza del problema, ma francamente non credevo ad una situazione tanto degradata", ha ammesso. "Ma sarà un motivo in più per impegnarmi personalmente a dare un contributo alla soluzione del problema, ovviamente di concerto con il presidente Palmieri e l’aiuto delle Forze dell’Ordine".

Spinto dalle proteste dei commercianti Corsetti ha inoltre promesso di invitare il Comandante della polizia di Roma Capitale a fare un sopralluogo nella zona per verificare di persona la situazione. Sembra comunque acquisito l’impegno della Polizia del V Gruppo di garantire una pattuglia per tutto l’orario di apertura del mercato.

Nei discorsi delle istituzioni è apparsa inoltre chiara la volontà di trovare spazi dove sia possibile esercitare forme di commercio e di baratto dell'usato, ovviamente nel rispetto della legalità e in presenza di determinate condizioni igienico sanitarie. Fin qui le parole, ora non ci resta che vedere se seguiranno i fatti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

Torna su
RomaToday è in caricamento