Centocelle Centocelle

Picchiava la compagna e i suoi cinque figli: arrestato per maltrattamenti

Arrestato un 46 enne per maltrattamenti alla compagnia e ai suoi cinque figli, alcuni dei quali ancora in tenera età. In alcuni casi fu necessario il ricovero in ospedale

Una lunga storia di maltrattamenti in famiglia, sia fisici, sia psicologici è stata fermata dai carabinieri del comando provinciale. Ormai anche i vicini di casa non riuscivano più ad essere indifferenti alle urla dei bambini spaventati da quei litigi furibondi  troppo violenti per essere cosiderati normali discussioni tra coniugi.

Finalmente,  a seguito della denuncia presentata dalla sua compagna e di numerose segnalazioni pervenute nel tempo dagli stessi vicini è stato arrestato un uomo per maltrattamenti sui suoi cinque figli e nei confronti della donna. Le violenze e le aggressioni erano talmente gravi che in alcuni casi si sono concluse con il ricovere delle sue vittime in ospedale.

Lui 46 anni, peruviano, domiciliato a Centocelle, lavorava come buttafuori in numerosi locali notturni della Capitale. Sin dai primi mesi dello scorso anno manifestava violenti atteggiamenti di padre-padrone; lei 35 anni, anch'ella peruviana lavorava come collaboratrice domestica. I cinque figli tutti partoriti da questa giovane donna, hanno un'età compresa tra i 4 e gli 11 anni e molto spesso anche se così piccoli erano costretti ad assistere a scene di violenza sulla loro madre.

L'uomo è stato arrestato e condotto al Regina Coeli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchiava la compagna e i suoi cinque figli: arrestato per maltrattamenti

RomaToday è in caricamento