CentocelleToday

Centocelle: il mercato abusivo ha i giorni contati? Il Municipio V ci riprova

Venerdì 18 aprile nuovo confronto tra la Commissione Commercio e i rappresentanti delle Forze dell'Ordine. Sul tavolo una nuova strategia per combattere il commercio abusivo in viale della Primavera

Il mercato abusivo di viale della Primavera ha i giorni contati? Sembrerebbe proprio di si, ma il condizionale è d'obbligo, vista l'improvvisazione da parte della Polizia Roma Capitale del Municipio Roma V  nell'organizzare un servizio di vigilanza efficace ( ed ecoonomico ) in grado di riportare nella legalità e nella sicurezza l'area mercatale di viale della Primavera.

Venerdi 18 Aprile alle ore 9,00 il presidente della Commissione Commercio ha infatti convocato una seduta speciale a cui, tra gli altri, è stato invitato il Comandante del Gruppo Casilino della Polizia Roma Capitale. “Nel corso del confronto si cercherà di affrontare il probema una volta per tutte”, ha dichiarato il presidente Walter Pacifici.

La soluzione attuale, sul quale si era anche impegnato l'assessore al Commercio Cesare Marinucci, si è subito rilevata fallimentare, oltre che particolarmente onerosa per le Casse del Comune, una circostanza inaccettabile se pensiamo che il Campidoglio si appresta a salassare di nuovo i contribuenti in vista del bilancio previsionale. 

L'organizzazione messa in piedi per riportare legalità e sicurezza presso il mercato di viale della Primavera, prevedeva blitz improvvisi del Gruppo Casilino coadiuvati da squadre del decoro Urbano, per procedere al sequestro e alla eliminazione della mercanzia, la cui gran parte ha un unico fornitore ufficiale: i cassonetti del tal quale delle strade della Capitale d'Italia.

Per la risoluzione del problema si è rivelata insufficiente anche la presenza fissa, nelle ore mattutine, degli agenti della Polizia Locale. Un istante dopo che il servizio di vigilanza  cessava,  come per magia ogni spazio antistante il mercato tornava a trasformarsi nella brutta copia della " Portobello " Londinese.

Recentemente il gruppo municipale, per carenze di organico (e di un insufficiente monte ore straordinarie), ha eliminato sia il presidio fisso giornaliero presso il mercato Primavera che il servizio presso il Mercato domenicale di Porta Portese est. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Venerdi la commissione (ricordiamo che le Commissioni sono pubbliche e pertanto vi possono partecipare Cittadini e Commercianti) porterà a conoscenza del fallimento il Comandante del Gruppo Casilino Stefano Andreangeli. Vedremo quali soluzioni verranno messe in campo. Certo è che non si può continuare a  spendere in questo modo i soldi dei contribuenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 135 nuovi casi: sono 195 in totale nel Lazio. I dati Asl del 23 settembre

  • Coronavirus Roma, presidente dell'ordine dei medici: "Nel Lazio situazione preoccupante"

  • Albero crolla su auto, il padre della ragazza nella vettura: "Criminali, oggi potevo essere al funerale di mia figlia"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento