Martedì, 22 Giugno 2021
Centocelle Centocelle / Via dei Lauri

Centocelle, graffiti colorati sulle campane del vetro: quando la street art rianima i rifiuti

Le opere fanno parte del progetto GAU - Galleria di Arte Urbana

Foto Instagram - Flavio Solo

Faccioni di spider man, serpenti e dragoni multicolore colorano all'improvviso le campane del vetro con firme di famosi street art del panorama romano. E i residenti, sorpresi, fotografano e postano sui social network. Succede a Centocelle, dove la street art rianima la raccolta rifiuti dando una vita a una sorta di galleria a cielo aperto.  

Sono 40 in totale le campane verdi del vetro coinvolte nel progetto GAU - Gallerie Urbane. A trasformarle, le fantasie dei #graffiti che stanno decorando viali e strade del quartiere, offrendo alla cittadinanza la fruizione di opere uniche, gratuite e regalate al quadrante di Centocelle.

Tra le firme dei più di 20 artisti coinvolti troviamo Solo, Diamond, #NapalNaps, Mauro Sgarbi, DesX, Krayon, Alessandra Carloni, Umanamente in Bilico, Point Eyes (#Yest + Er Pinto), Paolo Colasanti, #Gojo, Eliseo Sonnino, Ironmould, Karma Factory (Wuarky + #Nemea Valerio Paolucci). 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centocelle, graffiti colorati sulle campane del vetro: quando la street art rianima i rifiuti

RomaToday è in caricamento