Centocelle Alessandrino / Via del Prato

Centocelle, perseguita l'amica della sua ex: stalker in manette

Ieri sera il persecutore si è ripresentato per l’ennesima volta sotto casa, in via del Prato, ma questa volta la donna ha chiamato il “112” denunciando la presenza del 53enne

Lasciato dalla fidanzata tenta di convincere l'amica della sua ex ad aiutarlo per riconquistare la fidanzata perduta, ma al rifiuto dell'amica, l'uomo ha cominciato ad assumere atteggiamenti sempre più aggressivi culminati nell'arresto per atti persecutori.

Lo stalker ha iniziato ad assumere nei confronti della giovane comportamenti aggressivi e minacciosi scaricando su di lei tutta la rabbia per la storia fallita. L’incubo per la 25enne andava avanti ormai da tempo. L’insistente pedinamento, le minacce, le petulanti telefonate, hanno procurato alla donna e ai suoi familiari conviventi un grave stato d’ansia tale da indurla a modificare le sue abitudini di vita. Ieri sera il persecutore si è ripresentato per l’ennesima volta sotto casa, in via del Prato, ma questa volta la donna ha chiamato il “112” denunciando la presenza del 53enne.

I Carabinieri sono subito intervenuti sorprendendo l’uomo in strada, sotto l’abitazione della ragazza. Durante la perquisizione scattata nella sua abitazione, i militari hanno sequestrato un coltello da cucina che si presume possa essere stato utilizzato per compiere le minacce. L’arrestato è stato accompagnato in caserma, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa di essere processato con il rito direttissimo.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centocelle, perseguita l'amica della sua ex: stalker in manette

RomaToday è in caricamento