Centocelle Centocelle / Via dei Castani

Centocelle, ruba 800 euro a benzinaio rimasto in panne. Arrestato

Un uomo di 47 anni ruba l'incasso di una giornata di lavoro a un benzinaio rimasto in panne per strada. Accortosi del furto e volendo bloccare il ladro, il derubato viene trascinato dall'auto del malvivente per qualche metro

Un uomo di 47 anni è stato arrestato ieri sera per rapina impropria e ricettazione. L’uomo, algerino, era già noto alle Forze dell’ordine. In via dei Castani ha notato un benzinaio rimasto in panne con l’auto in strada indaffarato a cambiare una ruota forata. Ha accostato la sua macchina e ne ha approfittato rubandogli il borsello con l’intero incasso della giornata, 800 euro, che l’ignara vittima aveva appoggiato sul sedile.

Il benzinaio richiamato all’attenzione dai passanti, accortisi di quanto stava accadendo, nel tentativo di bloccare la fuga del ladro, nel frattempo rimessosi alla guida della sua auto, è stato trascinato per pochi metri. La scena non è però sfuggita ad una pattuglia dei Carabinieri che in transito nella zona ha subito bloccato la fuga del rapinatore. I Carabinieri da successivi controlli hanno scoperto inoltre che il veicolo usato dal ladro era stato rubato in zona da pochi giorni.

Il 47enne arrestato, è a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa di essere processato con rito direttissimo. La refurtiva recuperata dai Militari è stata restituita al benzinaio 33enne che soccorso presso l’ospedale  M. G. Vannini, ne avrà per 5 giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centocelle, ruba 800 euro a benzinaio rimasto in panne. Arrestato

RomaToday è in caricamento