Centocelle Centocelle / Via dei Gelsi

Lo studente e il commesso: due insospettabili spacciatori a Centocelle

Due 29enni incensurati sono stati arrestati dalla Polizia per detenzione ai fini di spaccio. Lo studente e il commesso sono stati trovati con circa 6 Kg di droga

Due giovani incensurati, uno studente di medicina e un commesso, avevano organizzato una vera e propria società dedita allo spaccio di droga. La sede degli scambi tra pusher e clienti era il negozio di casalinghi dove uno dei due  lavorava.

Infatti, ad insospettire gli investigatori del Commissariato Prenestino è stato il continuo “via vai”, soprattutto di tossicodipendenti, che nell’ultimo periodo avevano caratterizzato il negozio di casalinghi di via dei Gelsi. Dopo una serie di indagini i poliziotti ieri sera hanno effettuato un blitz e hanno sequestrato circa 6 kg di sostanza stupefacente, tra hashish e marijuana. In particolare i poliziotti hanno bloccato i due spacciatori mentre si stavano dirigendo con l'auto verso un garage via Castore Durante.

I due alla vista della Polizia hanno cercato di disfarsi di un involucro, contenente 14 dosi di marijuana, gettandolo in terra, ma questo gesto non è servito a niente perché gli agenti lo hanno immediatamente recuperato.  Ma non è finita qui perché nel box oltre ad ingenti quantità di droga sono stati recuperati un bilancino di precisione e  materiale utile per il confezionamento delle dosi.

La droga poi è stata ritrovata anche nel magazzino del negozio di casalinghi e in casa dei due spacciatori. Così i due giovani sono stati arrestati per detenzione di sostanza stupefacente ai fini spaccio.

 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo studente e il commesso: due insospettabili spacciatori a Centocelle

RomaToday è in caricamento