CentocelleToday

Centocelle, non paga il drink e minaccia barista con un martello

L'uomo ha reagito dopo aver visto i carabinieri intervenuti sul posto. In manette, con le accuse di rapina impropria, è finito un 28enne romano

Credit Pixabay

Ha consumato il suo drink e, per non pagarlo, ha prima inveito contro il titolare del bar, poi lo ha aggredito e infine lo ha minacciato che sarebbe tornato di lì a breve. Al suo ritorno, però, ha trovato i carabinieri di Tor Tre Teste che lo hanno bloccato e arrestato.

I fatti sono accaduti ieri sera in un bar a Centocelle. In manette, con le accuse di rapina impropria e resistenza a Pubblico Ufficiale, è finito un 28enne romano, già noto alle forze dell’ordine.

Dopo aver consumato, l'uomo ha aggredito il titolare per non pagare e lo ha minacciato di tornare poco dopo, prima di allontanarsi a bordo di uno scooter. La vittima ha contattato il 112 richiedendo aiuto ai Carabinieri che sono immediatamente giunti sul posto.

Mentre i Carabinieri stavano sentendo la versione della vittima e lo stavano tranquillizzando, il malvivente, come promesso, è ritornato nel locale in evidente stato di agitazione, dovuto al'assunzione di sostanze alcoliche, e brandendo un martello. Alla vista dei militari, ha tentato di opporre resistenza, dimenandosi e spintonandoli, ma è stato bloccato e ammanettato. L'arrestato è stato portato e trattenuto in caserma, in attesa del rito direttissimo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento