CentocelleToday

Parco Tor Tre Teste, dal Comune lo stop al cantiere del Coni: "Area di pregio"

La decisione, comunicata dal municipio V e presa insieme all'amministrazione capitolina, arriva a seguito di una serie di valutazione sull'importanza naturalistica dell'area

Parco Alessandrino, Tor Tre Teste

Stop ai lavori nel parco di Tor Tre Teste. Niente polo sportivo e ricreativo nella vallata, come richiesto dai cittadini del quartiere. La decisione, comunicata dal municipio V e presa insieme all'amministrazione capitolina, arriva a seguito di una serie di valutazione sull'importanza naturalistica dell'area, messa più volte in luce anche dal Wwf Lazio, e scritta nero su bianco in una mozione votata all'unanimità dal parlamentino. I lavori, che sarebbero dovuti terminare entro tre mesi, erano stati avviati a seguito della Convenzione tra Roma Capitale e Comitato Olimpico nell’ambito del Progetto Aree Sport e Parchi di Roma che ha interessato tutti i municipi. 

"La rinuncia alla realizzazione dell’impianto sportivo è stata ulteriormente rafforzata dalla volontà di cittadini, associazioni, centri culturali e sportivi che hanno a cuore l’area verde" ha fatto sapere il presidente Boccuzzi, che ha raccolto le istanze di residenti e comitati e la loro richiesta. In realtà si chiedeva la sospensione sì ma il trasferimento dei lavori in un'altra area del parco bisognosa di restyling. 

"Ribadiamo, come abbiamo già fatto nei comunicati precedenti, che non siamo assolutamente contrari allo sport e alle attività ludiche all'aperto, fonte di benessere e fondamento per una vita sana ed una educazione ai valori positivi che le attività sportive stesse sono in grado di trasmettere". Così in una nota stampa i membri del Wwf Lazio - Gruppo Attivo Pigneto-Prenestino. "Non possiamo tuttavia non esprimere la nostra gratitudine a tutti quei cittadini, associazioni, comitati e istituzioni locali che hanno sostenuto e sostengono la scelta di spostare tali lavori in un'altra area fortemente degradata e da riqualificare, rispetto alla vallata del parco sulla quale insisteva il cantiere, paesaggisticamente rilevante e con una natura caratterizzata da un elevato indice di biodiversità". Sullo spostamento del cantiere ancora non ci sono decisioni ufficiali. Intanto però le ruspe sono ferme e il quadrante verde è stato liberato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Coronavirus, a Roma 1306 nuovi casi. D'Amato condanna: "Assurde le scene viste nei centri commerciali"

Torna su
RomaToday è in caricamento