CentocelleToday

Studenti al posto dei rifugiati? Dubbi e polemiche nel quartiere Alessandrino

Non un centro per rifugiati ma un ostello per gli studenti dell'università. Fabrizio Santori e Difendiamo Roma però non si fidano della versione del Consorzio che gestirà lo stabile. E accusano: "Le cooperative? Nel 2013 hanno fatto affari d'oro"

La protesta all'Alessandrino. Foto Francesco Figliomeni

Non un centro per rifugiati ma un ostello per gli studenti dell’Università di Tor Vergata. Lo stabile di via Casilina 939, non si trasformerà nell’ennesima struttura per richiedenti asilo da dirottare a Roma est, come peraltro già affermato dall'Assessore Rita Cutini e dal minisindaco Giammarco Palmieri.

Ad assicurarlo un responsabile della Cooperativa 29 Giugno, diretta espressione di Eriches 29, il Consorzio locatore dell’immobile, intervenuto sabato scorso in un’assemblea pubblica organizzata per discutere del destino dello stabile. 

Rassicurazioni che non hanno convinto il consigliere Regionale Fabrizio Santori ed Emiliano Corsi del comitato Difendiamo Roma che chiedono al Sindaco di prendere posizione e chiarire una volta per tutte quale sarà il destino della struttura.

Scrivono infatti i due: "Il Consorzio Eriches 29, locatore dell' immobile ed espressione diretta della Cooperativa 29 Giugno, assicura che la struttura sarà utilizzata come ostello per studenti, peccato però che l'attività svolta dal Consorzio in questione riguardi prevalentemente la gestione di strutture di accoglienza per persone immigrate richiedenti asilo politico, per persone senza fissa dimora con problematiche psicosociali e persone con emergenza abitativa".

AFFARI D'ORO - Santori e Corsi non rinunciano a puntare il dito contro i bilanci, a loro dire floridi, della cooperativa. "Leggendo il bilancio del sociale riferito all’annualità 2013 si registra che questo sia stato l'anno con i migliori risultati economici ed occupazionali della Cooperativa nonostante la crisi operando prevalentemente con committenti pubblici e che la maggior parte della propria attività risulti infatti in Convenzione con Roma Capitale, in particolare con il Dipartimento dei Diritti Sociali e il Dipartimento Patrimonio e Casa. Anche questo dunque spiega le ragioni di un anno con risultati economici davvero strepitosi", prosegue la nota.

"Certamente gli avvenimenti di Tor Sapienza e l'attenzione che i cittadini e i comitati come 'Viviamo l'Alessandrino' prestano ora a maggior ragione sul proprio territorio potrebbe far saltare quello che, fino a poche settimane fa, sarebbe stato un altro importantissimo successo manageriale con un risultato economico di tutto rispetto per la Cooperativa Eriches 29, ovviamente in un momento di crisi per tutti gli italiani. Su Alessandrino quindi ci attendiamo una ufficiale smentita del sindaco Marino". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus Roma, studenti positivi a Nuovo Salario e Acilia. Sanificato plesso a Tor de' Schiavi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento