Sabato, 24 Luglio 2021
Velletri

Velletri: scoperta una casa di cura abusiva

Una casa di cura per anziani illegale è stata scoperta nel corso di alcuni controlli a Velletri, gli aguzzini dei poveri ospiti sono alcuni pregiudicati recidivi che sono stati accusati dello stesso reato nel giro di pochi mesi

Nella giornata di sabato i Carabinieri del Nor di Velletri, insieme a quelli del Nas di Roma e della Asl Rm H del distretto H5 di Velletri, hanno effettuato un controllo sanitario e amministrativo ad una casa di riposo per anziani, scoprendo che le attività che venivano svolte erano totalmente abusive. La struttura, infatti era priva di qualsiasi autorizzazione, amministrativa e sanitaria, e veniva gestita da tre persone tra i cinquanta e i sessanta anni di età  tutti di Velletri e deferiti in stato di libertà alla competente Autorità giudiziaria. 

Al momento del controllo all'interno della struttura, che è stata successivamente sottoposta a sequestro, erano ospitate cinque persone anziane, che sono state trasferite in altre case di riposo della zona. Gli anziani erano sorvegliati da una badante straniera priva di qualsivoglia qualifica per l’assistenza sanitaria, la cui posizione è attualmente al vaglio delle forze dell’ordine. Nella casa di riposo abusiva sono state inoltre rinvenute confezioni di medicinali di varia natura scaduti. Due dei responsabili della casa di riposo sequestrata erano già stati denunciati lo scorso mese di ottobre perché gestivano una attività del tutto analoga - sempre in modo abusivo - in un'altra struttura di Velletri ove ospitavano sette anziani.

I due quindi, denunciati anche allora in stato di libertà, per nulla intimoriti di essere stati scoperti, hanno semplicemente ripreso a delinquere in un altro posto e con le medesime modalità.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Velletri: scoperta una casa di cura abusiva

RomaToday è in caricamento