Velletri Piazza Martiri d'Ungheria

Velletri: rapinati mentre aspettano il bus

Rapinati mentre aspettavano il bus: è successo nella notte tra il primo e il due settembre ad una coppia di fidanzatini che aspettava l'ultimo autobus per Roma alla stazione di Velletri

Rapinati mentre aspettavano il bus: è successo nella notte tra il primo e il due settembre ad una coppia di fidanzatini che aspettava l'ultimo autobus per Roma alla stazione di Velletri, verso le ore 23

I due giovani fidanzati stavano aspettando un pullman completamente soli, visto che si trattava dell'ultima corsa, quando sono stati aggrediti da quattro giovani malviventi, provenienti da Lariano e Artena, tra cui due minorenni.

I quattro erano già noti alle forze dell'ordine per alcuni reati tra cui traffico illecito di sostanze stupefacenti e sotto l'effetto dell'alcol hanno aggredito la giovane coppia con percosse e strattoni e hanno tentato di rapinarli, senza però riuscirvi visto la pronta reazione dei due, che hanno iniziato a gridare ed a chiedere aiuto, riuscendo quindi a fuggire.

Purtroppo da quanto riferito dalle giovani vittime, hanno tentato di mettersi in salvo sul pullman che stava per partire per Roma e che stavano aspettando prima dell'aggressione, ma si sono visti chiudere la porta del mezzo che è partito senza permettere ai due di salire e mettersi in salvo.

Per fortuna i Carabinieri sono riusciti ad intercettare i quattro rapinatori e ad arrestarli, la coppia di fidanzatini rsi è poi recata in pronto soccorso: la prognosi ha rilevato alcune fratture e lievi lesioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Velletri: rapinati mentre aspettano il bus

RomaToday è in caricamento