CastelliToday

Velletri: possibile svolta sugli stupri, fermate due persone

La notizia ancora non è stata confermata ufficialmente, ma potrebbe esserci una svolta sul caso degli stupri di Velletri. Fermate due persone

In merito agli stupri che hanno scosso la città dei Castelli Romani sarebbero state poste in stato di fermo due persone. C'è ancora il riserbo delle forze dell'ordine, ma la comunicazione è stata data dal maresciallo della polizia locale di Velletri Massimo Rosatelli tramite la pagina Facebook Miglioriamo Velletri. 

Gli sviluppi dovrebbero arrivare a breve. Pare che le due persone siano state incastrate all'utilizzo di un cellulare rubato a una delle vittime. Degli sviluppi potrebbero esserci già in serata.

LA PAGINA MIGLIORIAMO VELLETRI - In queste settimane abbiamo trattato il caso segnalando come sono proliferate pagine facebook per segnalare la presenza del presunto aggressore nei punti più disparati dei Castelli. Raccontavamo di come quelle pagine fossero poco attendibili. In questo caso segnaliamo come la pagina in questione sia un punto di riferimento per la cittadinanza veliterna, tanto da essere frequentata anche da personalità in vista della cittadina dei Castelli. Il fatto che a scrivere della notizia sia stato un maresciallo della polizia locale, potrebbe confermare l'attendibilità della stessa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento