CastelliToday

Velletri: nei parchi pubblici un'area dedicata ai cani, la richiesta arriva al Comune

L'associazione La spinosa ha inviato all'amministrazione comunale una richiesta per poter realizzare nei parchi comunali di Velletri delle apposite aree dedicate agli amici a 4 zampe

Foto di repertorio

Aree dedicate allo sgambettamento degli amici a 4 zampe nei parchi pubblici per non esser sempre costretti a portare i propri cani al guinzaglio: è questa la richiesta di molti proprietari di cani residenti a Velletri che l'associazione La Spinosa ha ufficialmente inviato al Comune.

"Si chiede al Sig. Sindaco, ai Capi Gruppo Consigliari ed al Consiglio Comunale che una o più aree indicate con la dicitura “area sgambettamento”, possa essere recintata e utilizzata come area per i cani allestendo la stessa in modo che possano esserci zone che favoriscano la socializzazione degli animali e del loro addestramento da parte dei proprietari in sicurezza e con tranquillità degli altri cittadini - si legge nella richiesta -  Nelle nostre aspettative c’è quella di poter utilizzare queste in compagnia dei nostri animali in uno spazio sufficientemente ampio da consentire di lasciar liberi gli animali senza disturbare o intimorire chi ha diffidenza o paura dei cani".

Le aree dedicate agli amici a 4 zampe dovrebbero sorgere nei parchi di Villa Ginnetti, Muratori, S. Maria dell’Orto e Viale Marconi e come richiesto dai proponenti dorà essere indicata all'ingresso di ogni area "l’obbligatorietà alla raccolta delle feci degli animali: prassi assolutamente civile, legislativamente prevista ma purtroppo disattesa".

A supporto della richiesta verrà presto avviata una raccolta firme organizzata dall'Associazione La Spinosa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Coronavirus, a Roma 1306 nuovi casi. D'Amato condanna: "Assurde le scene viste nei centri commerciali"

Torna su
RomaToday è in caricamento