Velletri Via Campoleone-Cisterna

Velletri: si apre il nuovo padiglione del carcere, ma manca il personale

E' noto l'affollamento delle carceri italiani, capita che a Velletri si apra un nuovo padiglione pronto a ospitare 200 detenuti, ma senza l'adeguato personale. Protestano le guardie giurate che chiedono un incremento di unità operative

A breve aprirà il nuovo padiglione del carcere di Velletri che ospiterà 200 nuovi detenuti, peccato che però a un aumento dei posti e dei possibili detenuti non si è pensato a un adeguato aumento del personale e in particolare delle guardie penitenziarie che sono già in carenza di 60 unità e per le quali resta difficile organizzare in maniera ottimale la copertura dei turni in modo particolare quelli notturni. La struttura di Velletri è come tutti i carcere sovraffollata, i detenuti hanno difficili condizioni di vivibilità, molti hanno problemi psichiatrici e necessitano di appositi trattamenti e l'attuale dotazione delle guardie penitenziarie genera carichi di lavoro eccessivi.

Per questo da alcuni giorni gli agenti di polizia penitenziaria di stanza presso il carecere di Velletri sono in protesta e hanno avviato una forma pacifica per manifestare il loro dissenso: rinunciare alla mensa obbligatoria di servizio. La protesta continuerà a oltranza se il dipartimento dell'amministrazione penitenziaria (DAP) non prenderà in considerazione la situazione del personale presso l'istituto penitenziario veliterno.

Daniele Nicastrini segretario regionale della UILPENITENZIARI incontrerà il Capo del DAP a Rieti:  "Domani si terrà questo incontro- spiega il sindacalista - che dovrebbe chiarire gli interventi per portare a regime la struttura penitenziaria aperta dal 2009 e funzionante attualmente al 40%
delle sue possibilità, legate soprattutto per individuare le unità di Polizia Penitenziaria necessarie. Li faremo sentire anche la questione di Velletri, che insieme a Rieti rimane uno dei pochi luoghi dove ci sono spazi per sopperire al dannato sovraffollamento della regione che supera le 6800
presenze di detenuti, ma che purtroppo vede insufficiente il contingente polizia penitenziaria presente".



 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Velletri: si apre il nuovo padiglione del carcere, ma manca il personale

RomaToday è in caricamento