Venerdì, 15 Ottobre 2021
Velletri Velletri / Piazza Benedetto Cairoli

Velletri: nasce l'officina dell'arte e dei mestieri

Il progetto coinvolgerà anche la città di Ariccia e saranno due le officine create. Quella veliterna sarà indirizzata verso l'artigianato e i corsi di formazione

Velletri e Ariccia unite nel nome della promozione dell'arte e dell'artigianato: è stato presentato ufficialmente quest'oggi il progetto per la creazione nelle due città dei Castelli Romani di un'Officina dell'arte e dei mestieri con lo scopo di sviluppare le competenze informatiche applicate all'artigianato, all'artigianato artistico e alla creatività.  Le azioni di formazione messe in campo integreranno le nuove tecnologie con i mestieri tradizionali per creare nuove opportunità formative e professionali per i giovani del territorio castellano.

L'officina che aprirà a Velletri sarà orientata all'artigianato e alle nuove professioni, sono previsti laboratori di formazione delle competenze informatiche per la scenografia, la fotografia, l'artigianato orafo e artistico, la digitalizzazione degli archivi storici. Quella ariccina, invece, sarà  il centro per la formazione delle esperienze creative come la musica e  luogo di rivitalizzazione degli antichi mestieri.  La collaborazione tra i due comuni sarà complementare e apre la strada verso l'integrazione territoriale anche per una gestione più efficiente e virtuosa dei nuovi fondi strutturali europei che saranno erogati da qui al 2020.

"Ariccia e Velletri hanno saputo mettere a fattor comune un progetto innovativo e creativo - si legge in una nota del Comune di Velletri - che vede anche la collaborazione di CNA e Confesercenti che presteranno la loro esperienza al servizio dei giovani che gestiranno le officine in caso di assegnazione dei fondi, poco più di 100 mila euro per due anni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Velletri: nasce l'officina dell'arte e dei mestieri

RomaToday è in caricamento