CastelliToday

Frontale a Velletri: muore l'ispettrice di polizia Cristina Sales

La donna di 45 anni è morta nella notte al San Camillo a seguito delle ferite riportate nell'incidente avvenuto ieri in località Cinque archi, alla periferia della città dei Castelli Romani

E' morta nella notte all'ospedale San Camillo di Roma Cristina Sales, l'ispettore capo del commissariato di polizia di Velletri. La 45enne era rimasta vittima di un incidente stradale nel pomeriggio di ieri in  località Cinque archi, alla periferia di Velletri.

La Sales è rimasta gravemente ferita nello scontro frontale che, forse a causa della pioggia, ha visto coinvolte all'uscita da una curva la Renault Clio di cui era alla guida e una Ford Focus. L'incidente è avvenuto alle 16.20 al chilometro 10, di fronte al civico 30, di via Nettuno, che conduce ad Aprilia, direzione verso cui viaggiava la Clio.

Le condizioni dell'ispettore Sales sono apparse subito gravi e per questo è stata trasportata in eliambulanza all'ospedale romano San Camillo, dove è deceduta alle 22.45. I due feriti, il marito della vittima che viaggiava con lei e il conducente dell'altra vettura, sono stati ricoverati all'ospedale di Velletri. Sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Velletri.

L'asfalto viscido, la scarsa visibilità e, forse, una distrazione fatale sono tra le possibili cause dell'incidente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

Torna su
RomaToday è in caricamento