Velletri

Vasto incendio sul monte Artemisio di Velletri

Un incendio doloso ha mandanto in fiamme nella giornata di ieri parte del versante veliterno del Monte Artemisio. Tempestivo l'intervento dei guardiaparco e della protezione civile per domare le fiamme

Una fase delle operazione di spegnimento dell'incendio

Nella giornata di ieri il monte Artemisio di Velletri è stato colpito dalle fiamme e da un vasto incendio. Complice il caldo eccezionale, l'incendio molto probabilmente ha una natura dolosa. Il fuoco si è sviluppato sul versante che rientra all'interno del comune di Velletri, su una parete scoscesa e difficile da raggiungere da terra.

I Guardiaparco del Parco dei Castelli Romani sono intervenuti con i moduli antincendio, insieme al Corpo Forestale dello Stato e alla Protezione Civile che, vista la difficoltà di intervenire da terra, hanno fatto ricorso anche a canadair ed elicotteri, rivelatisi fondamentali per lo spegnimento dell'incendio.

Il fuoco, che ha avvolto alberi e sottobosco, è stato avvistato nelle prime ore del pomeriggio e immediatamente sono state attivate tutte le forze presenti sul posto, che hanno lavorato a lungo affinché le fiamme venissero domate.

In questi giorni in cui le temperature raggiungono livelli elevati i guardiapartco sono attivi quotidianamente con i mezzi antincendio per intervenire tempestivamente là dove vi siano principi di incendio.

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vasto incendio sul monte Artemisio di Velletri

RomaToday è in caricamento