Venerdì, 15 Ottobre 2021
Velletri Velletri / Piazza Trento e Trieste

Una giornata dedicata a Giorgio Bassani, docente a Velletri

Giorgio Bassani chiuse nel febbraio 1954 la sua esperienza da docente a Velletri. La fondazione Memoria '900 dedica a lui una conferenza con relatori di alto livello

Nel febbraio del 1954 lo scrittore Giorgio Bssani terminò la sua esperienza di docente a Velletri e per ricordare l'esperienza veliterna dello scrittore del Giardino dei Finzi-Contini, l'Associazione Culturale Memoria ‘900, in collaborazione con la Fondazione Giorgio Bassani, Arch’è Associazione Culturale Nereo Alfieri, Comune di Velletri e Fondazione di Partecipazione Arte & Cultura Città di Velletri presenta il prossimo 30 settembre l'evento "Giorgio Bassani fuori le mura". Un evento collaterale alla Festa dell'Uva che già un anno fa era stato annunciato durante una giornata di studio alla Sapienza di Roma.

Storia, letteratura, biografia e tanti altri temi si intrecciano in un convegno strutturato in due sessioni, in cui spicca la presenza della figlia di Giorgio Bassani, Paola, anche lei professoressa che incontrerà gli studenti di Velletri per parlare del futuro della scuola.

Oltre alla figlia di Giorgio saranno presenti il professor Paolo Di Paolo, docente di Letteratura Italiana ed esperto studioso bassaniano, che traccerà un profilo breve e completo dell’opera del ferrarese, e Silvana Onofri, docente e membro del Comitato Scientifico della Fondazione Bassani, che invece si soffermerà sull’impegno civile di Bassani, tra le altre cose presidente di Italia Nostra (associazione ambientalista fondata proprio nel 1955).

Se la mattinata è dedicata al mondo della scuola, nel pomeriggio presso la Casa delle Culture e della Musica, si parlerà della figura di Bassani quale intellettuale del Novecento, con le testimonianze sempre di Paola Bassani, che racconterà suo padre dal punto di vista umano, con il suo carattere spinoso, ma bonario e ancora Silvana Onofri, e Lauro Marchetti (direttore del Giardino di Ninfa, vera ispirazione del Giardino di Alberto e Micòl Finzi-Contini).

Oltre ai relatori, interverranno il presidente dell’Associazione Memoria ’900, Gaetano Campanile, la vice-presidente, dottoressa Emanuela Treggiari, e il dottor Rocco Della Corte, studioso di Letteratura Italiana Contemporanea e autore di una monografia sul Bassani docente tra Ferrara, Napoli, Velletri e Roma.

"Un’iniziativa quella di sabato 30 alle ore 17.30 che rappresenta una proposta culturale innovativa nell’ambito della storica Festa dell’Uva e dei Vini di Velletri, giunta all’87esima edizione e in via di svolgimento proprio il prossimo week end - riferiscono gli organizzatori - L’Associazione Memoria ‘900 ringrazia sin da ora coloro che parteciperanno e invita tutti i cittadini, le associazioni e le autorità ad essere presenti per un momento all’insegna della letteratura nel nome di un intellettuale a tutto campo, che non aveva paura di dire le cose come effettivamente stavano: Giorgio Bassani".

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una giornata dedicata a Giorgio Bassani, docente a Velletri

RomaToday è in caricamento