Velletri

Velletri: tentava di scassinare la biglietteria della stazione, arrestato

Ormai Velletri è attanagliata dai furti dopo negozi e farmacie svaligiate tocca anche alla stazione ferroviaria: intorno alle tre di ieri notti gli agenti della polizia hanno colto in flagrante un uomo che tentava di scassinare la biglietteria ferroviaria

Velletri è attanagliata dai furti: dopo negozi in centro, farmacia e alcuni giorni fa tre negozi in poche ore sull'Appia sud ad essere presa di mira è stata la stazione ferroviaria e la sua biglietteria.

La polizia ha fermato un uomo mentre cercava di forzare la grata della biglietteria della stazione. Intorno alle 3 della notte tra mercoldì e giovedì una pattuglia impegnata nel controllo del territorio è stata attirata da alcuni rumori inconsueti nei pressi dello scalo ferroviario.

All'arrivo degli agenti il ladro ha cercato di scappare nascondendosi tra i convogli in sosta sui binari, per poi essere bloccato dopo una breve colluttazione.

L'uomo che indossava un passamontagna e guanti in lattice di colore celeste, è stato accompagnato in ufficio ed arrestato per tentato furto aggravato.

Nel corso del sopralluogo gli agenti hanno appurato che la grata era già stata divelta e che all'interno di un vano delle scale, vi era tutto il necessario per praticare un foro nella parete ed entrare poi nella biglietteria. Il piccone, lo scalpello ed altri attrezzi sono stati sequestrati. Sono in corso ulteriori indagini per l'identificazione di un possibile complice del romeno

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Velletri: tentava di scassinare la biglietteria della stazione, arrestato

RomaToday è in caricamento