rotate-mobile
Velletri Velletri / Via della Stazione

Velletri: il nodo di scambio sempre più degradato e abbandonato

Dopo la denuncia del novembre scorso da parte del movimento Patto Popolare di Velletri, le condizioni del nodo di scambio ferroviario sono peggiorate

Solo alcuni mesi fa, il movimento civico Patto Popolare Velletri aveva segnalato lo stato di totale degrado del nodo di scambio della stazione ferroviaria di Velletri, con tanto di foto che documentavano la sporcizia e il totale abbandono della struttura, quotidianamente frequentata da viaggiatori.

Nel denunciare le condizioni pietosi del nodo di scambio, la lista civica aveva richiesto anche di mettere in sicurezza le scatole elettriche danneggiate, i lampioni non funzionanti e procedere a ripulire e bonificare l'area.

Dopo 4 mesi la situazione non è cambiata come testimoniano le nuove fotografie del nodo di scambio: "C’è stata solo la riparazione della scatola elettrica che grazie alla nostra segnalazione è stata riparata così da essere eliminato un pericolo vero per i cittadini - denuncia Fabio Taddei di Patto Popolare - ma i luoghi restano sempre sporchi e privi di sorveglianza, come dimostrano le foto. Cosa fanno a tal riguardo sindaco, assessore e dirigente competente?"

"Servadio continua ad occuparsi maggiormente degli affari della sua azienda e sempre meno della città con servizi sempre minori e tassazioni comunali per i cittadini costantemente in aumento. Non ha mantenuto quasi nulla di ciò che aveva promesso e questo non è che un piccolo esempio", chiosa l'ex consigliere comunale.

Degrado nodo di scambio Velletri-Febbraio 2017

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Velletri: il nodo di scambio sempre più degradato e abbandonato

RomaToday è in caricamento