menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid-19, 4 morti a Velletri. A Marino la spesa in ordine alfabetico

La città veliterna registra 4 decessi per Coronavirus e il sindaco è pronto a usare tutti i suoi poteri per non far uscire la gente. A Marino la spesa si fa in ordine alfabetico

Mentre in questo fine settimana si registra un rallentamento dei contagi nell'ASL Roma 6 con solamente 11 nuovi malati nella giornata di ieri 4 aprile e solamente 3 nella giornata di oggi domenica 5 aprile, la città di Velletri piange le sue 4 vittime da coronavirus. Il primo decesso di Nando Spallotta i primi di marzo quando ancora non si aveva coscienza dell'epidemia, le altre tre vittime nelle ultime 48 ore. A perdere la vita Umberto Testi di 63 anni, Bruna Leoni di 63 anni e nelle ultime ore Enzo Di Tullio di 44 anni.

Il sindaco Orlando Pocci ha voluto esprimere il suo cordoglio: "Alberga in me un dolore profondo per la scomparsa dei due concittadini: Bruna e Umberto, due storie diverse, due vite spezzate da questo maledetto virus che ha lasciato il vuoto nelle loro famiglie come ho potuto sentire dalle parole delle figlie. Al dolore della dipartita si somma l’impotenza di non essere stati loro vicini nelle ultime ore e di non poterli seppellire come la fede e la tradizione vorrebbero. E non manco di ricordare Nando, il primo cittadino deceduto lo scorso 8 marzo. Purtroppo negli istanti della pubblicazione del video ho ricevuto la conferma della scomparsa di Enzo Di Tullio di 44 anni, era uno dei concittadini positivi al Coronavirus. Alla famiglia vanno le condoglianze di tutta la Città di Velletri.", scrive il primo cittadino a commento del suo odierno video-messaggio ai cittadini.

Il sindaco si è detto anche pronto a usare tutti i poteri in suo possesso per tenere sottocontrollo la cittadinanza durante il prossimo fine settimana di Pasqua: "Uscite una sola volta, Pasqua tra le mura domestiche. Questo virus è letale e lo ha dimostrato anche a Velletri".

Marino: per la settimana di Pasqua la spesa si fa in ordine alfabetico

Per la spesa in vista della settimana santa a Marino si esce in ordine alfabetico con accessi contingentati nei granti e medi supermercati. Lo ha stabilito un'ordinanza dell'amministrazione comunale. Da lunedì 6 aprile e fino all'11 aprile 2020 gli accessi saranno contingentati per lettera del cognome, limitati a 3 volte a settimana e ad un solo membro del nucleo familiare, ferma restando la consegna a domicilio della spesa. I turni sono suddivisi per fasce orarie e giorni della settimana in base all'iniziale del cognome.

La decisione si è resa necessaria, come affermato dal sindaco Carlo Colizza, per "dare un segnale di rispetto delle regole a tutela della salute dei concittadini, preservandola affinchè tutti gli sforzi fin d’ora fatti non siano vanificati. E’ necessario in questo momento capire che dobbiamo valorizzare la nostra vita e rispettare quella degli altri, standocene a casa".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Daniele De Rossi ricoverato allo Spallanzani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • De Magna e beve

    La vera storia della carbonara: origini e curiosità

  • De Magna e beve

    Carbonara: 7 errori comuni da non fare mai

  • Attualità

    La bufala del vaccino su chiamata a Roma

  • Cultura

    La Roma di Stefania Orlando

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento