CastelliToday

Velletri, ubriachi aggrediscono capotreno e 2 macchinisti: un fermo

La capotreno e i due macchinisti sono finiti in ospedale per le contusioni e i tagli sulle braccia. Uno dei due malviventi è stato arrestato, mentre l'altro è stato portato in ospedale in evidente stato confusionale

treno_1Una capotreno e due macchinisti in ospedale. E' questo il bilancio della violenza consumatasi su un treno regionale fermo a Velletri. A perpetrarla due ubriachi che stavano bevendo e fumando tranquillamente sul treno fermo.

Nell'assistere alla scena una capotreno si è avvicinata ed ha chiesto ai due di smettere. In risposta i due malviventi l'hanno strattonata e aggredita. In suo soccorso sono venuti due macchinisti che a loro volta sono stati colpiti con calci e pugni e minacciati con un vetro di una bottiglia rotta.

Sono intervenute le forze dell'ordine, uno dei due malviventi è riuscito a scappare mentre l'altro, in evidente stato confusionale, è stato fermato e portato in ospedale.

In ospedale sono finiti anche la capotreno e i due macchinisti che hanno tagli sulle braccia e sono contusi.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

Torna su
RomaToday è in caricamento