Velletri Piazza Cairoli

Linea Velletri-Roma: saltano le linee dei pendolari al mattino, disagi da oltre dieci giorni

Oggi l'ennesima cancellazione dei treni pendolari del mattimo sulla linea Velletri-Roma: sono saltate le corse delle 7.27 e 8.27. Sulla linea sono dieci giorni che al mattino ci sono ritardi ingiustificati, protestano i pendolari

Disagi e cancellazione dei treni questa mattina sulla linea Velletri-Roma tra le proteste dei pendolari e dei passeggeri: il treno delle 7.27 in partenza dalla Stazione di Velletri e diretto a Roma non è partito a causa di un guasto alla rete elettrica. Nessun autobus sostitutivo a disposizione che ha costretto i viaggiatori a recarsi al lavoro con altri mezzi.
 
Anche la corsa successiva delle 8.26 è stata soppressa e questa volta gli autobus sostitutivi sono arrivati ben 60 minuti dopo l'annuncio del loro arrivo, quindi verso le 9.15 chi era rimasto ha potuto usufruire dei mezzi sostitutivi. I ritardi sulla linea accumulati nel corso della mattinata sono stati di ben 120 minuti e non appena 20 come annunciato da Trenitalia, tendono a precisare i pendolari della Velletri-Roma, con il loro comitato.
 
Le cancellazioni di oggi giungono dopo una decina di giorni in cui si sono accumulati ritardi su ritardi senza motivazione, spiegano in una nota i pendolari: "Inoltre l'ennesimo ritardo di oggi si somma a dieci giorni di ritardi ingiustificati, disservizi e guasti, anche ieri, sempre il treno delle 7.27 è giunto a Roma con 25 minuti di ritardo. Siamo giunti all'esasperazione". 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Linea Velletri-Roma: saltano le linee dei pendolari al mattino, disagi da oltre dieci giorni

RomaToday è in caricamento