menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Velletri, l'associazione Italia-Cuba: "Cancellate Via Ettore Muti"

Dopo la comunità ebraica anche un'importante associazione veliterna lancia la richiesta all'amministrazione comunale: cambiare il nome a Via Ettore Muti, gerarca fascista

"Via Ettore Muti" a Velletri proprio non piace a nessuno. Dopo le critiche lanciate dalla comunità ebraica arriva un nuovo appello a cambiare il titolo alla strada dedicata a chi fu segretario nazionale del Partito Fascista.

Il Circolo di Velletri dell’Associazione Nazionale di amicizia Italia-Cuba, a nome dei suoi iscritti ha protocollato ufficialmente al sindaco di Velletri e all’assessore alla toponomastica Masi la richiesta di cancellazione nella toponomastica cittadina del nome di Ettore Muti.

"L’intitolazione di una via ad Ettore Muti - scrive l'associazione molto attiva a Velletri -  ex segretario del Partito Nazionale Fascista nel periodo delle leggi razziali è in stridente contrasto con la Costituzione antifascista della Repubblica Italiana e con la legge nazionale sulla toponomastica n.1188 del 1927, che prevede una previa autorizzazione prefettizia a qualsiasi intitolazione di una strada, autorizzazione che nel caso in questione non è mai stata rilasciata e quindi totalmente abusiva".

 

"La ferma richiesta del circolo cittadino della nostra associazione tende al solo rispetto di Legge e Costituzione Italiana entrambe infrante da questa intitolazione e per questo necessaria una sostituzione con un altro nominativo", conclude la lettera ufficiale. .

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento