Martedì, 19 Ottobre 2021
Velletri Velletri / Via Orti Ginnetti

Velletri: per salvare il reparto di ostetricia un flash mob al Colombo

Le mamme si organizzano e per non perdere i reparti di ostetricia e pediatria degli ospedali di Velletri e di Anzio-Nettuno hanno organizzato una protesta

Sarà una protesta sonora, ma pacifica quella che coinvolgerà i genitori e future mamme di Velletri e del litorale per chiedere la riapertura dei reparti di ostetricia e pediatria dell'Ospedale Colombo e dei Riuniti Anzio-Nettuno, chiusi per l'emergenza coronavirus. A sostenere la protesta con un video-messaggio anche l'inviato di Striscia la Notizia Charlie Gnocchi.

Appuntamento il 24 maggio nel parcheggio dell'Ospedale Colombo

Il 24 maggio, contro la chiusura dei reparti di Ostetricia e Pediatria degli Ospedali Colombo di Velletri e Riuniti di Anzio e Nettuno, ci sarà una flashmob in macchina. L’appuntamento è nel parcheggio dei due rispettivi ospedali alle ore 11,30. Tutti i partecipanti con gli appositi dispositivi individuali, saranno chiusi nelle loro auto con un cartello con scritto il proprio pensiero sull’argomento e suoneranno il clacson alle ore 12 in punto. Un segnale forte per far riaprire i reparti.

Tre giornaliste ideatrici dell'evento protesta

L’evento è stato ideato da tre croniste e giornaliste del Litorale Natascia Malizia, Romina Malizia e Linda Di Benedetto, in seguito ai numerosi appelli alla stampa locale di tante future mamme costrette a partorire altrove o a portare i loro figli affetti da patologie in strutture distanti. 
Il loro commento: “Abbiamo deciso nel giorno della festa della mamma, di rendere pubblico quest’evento. Un modo di venire incontro alle tante donne che hanno scelto di mettere al mondo un figlio, nei comuni di Anzio e Nettuno. È fondamentale che i due reparti siano restituiti alle due città che contano oltre 100mila utenti, per la nascita e la tutela della salute dei bambini. Ad unirsi al flashmob anche l’ospedale di Velletri privato dei due reparti del punto nascita, come il Riuniti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Velletri: per salvare il reparto di ostetricia un flash mob al Colombo

RomaToday è in caricamento