Domenica, 19 Settembre 2021
Castelli

Quando Pier Paolo Pasolini amava i Castelli Romani

Pier Paolo Pasolini è stato un assiduo frequentatore dei Castelli Romani dove amava il lago e dove passava il tempo libero quando insegnava lettere alla scuola media di Ciampino

37 anni fa moriva Pier Paolo, assassinato brutalmente all'idroscalo di Ostia. Della sua ricca e poliedrica produzione intellettuale tanto si è detto e scritto: Pasolini romanziere, poeta, regista. Nella sua vita c'è anche una parentesi che lo vede legato ai Castelli Romani che lui amava e che frequentava specie quando insegnava lettere nella scuola media Petrarca di Ciampino, siamo agli inizi degli anni Cinquanta.

Tanti ancora lo ricordano, Pier Paolo Pasolini, quando si fermava ad Albano a prendere il caffè al bar Carones, quello della piazza principale e fumarsi una sigaretta. C'è chi lo ricorda al lago, dove era solito offrire caramelle e dolci ai ragazzini.

C'è chi anche si è trovato inconsapevolmente protagonista dei suoi film: "Sono apparso in una scena di Accattone - racconta il signor Mario che con la famiglia ha una pizzeria a taglio ad Albano - al tempo lavoravo come fabbro e stavo realizzando delle finestre proprio vicino al set, Pasolini durante le riprese fermò la videocamera su di me e poi riprese le normali scene. Quindi appaio nel suo film".

I ricordi di Pier Paolo Pasolini si intrecciano anche con le dicerie popolari che confondono la sua figura di intellettuale con le sue tendenze sessuali, raccontando di perversioni sadomaso che avevano come teatro i Castelli Romani.

Nell’ultima intervista rilasciata a Furio Colombo il primo novembre 1975 Pier Paolo Pasolini alla domanda “ Come Pensi di evitare il pericolo e il rischio?” risponde “Dammi il tempo di trovare una conclusione. Ho una cosa in mente per rispondere alla tua domanda. Per me è più facile scrivere che parlare. TI lascio le note che aggiungo per domani mattina”.  Il giorno dopo domenica, il corpo senza vita di Pier Paolo Pasolini era all’obitorio della polizia di Roma.

 

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quando Pier Paolo Pasolini amava i Castelli Romani

RomaToday è in caricamento