CastelliToday

Coronavirus, solo 15 contagi. Nuova zona rossa per la RSA Villa Nina

Dopo il picco di contagi dovuto ai controlli nelle case per anziani, oggi sono 15 nuovi malati nella ASL Roma 6. Isolata a Marino la zona di Villa Nina

Villa Nina a Marino

Tornano a scendere i contagi nell'ASL Roma 6 dopo i controlli a tappetto nelle residenze per anziani: solo 15 nuovi malati nella giornata odierna e 4 decessi. Continuano i controlli nelle case di cura e si è deciso di attivare il cordone sanitario intorno a Villa Nina nel comune di Marino.

Isolata la RSA Villa Nina a Frattocchie

A seguito dei sopralluoghi del locale Commissariato di Polizia Locale, dei Carabinieri e dell'Esercito Italiano e delle comunicazioni con Prefettura e Questura a partire dalle ore 19 della giornata odierna 17 aprile 2020, verrà isolata la struttura per anziani Villa Nina a Frattocchie, nel comune di Marino.

Dopo il San Raffaele di Rocca di Papa, nuovo cordone sanitario intorno a una residenza per anziani. TUtti gli accessi verranno presidiati.  Il servizio non comporterà interdizioni alla circolazione verrà, infatti, inibita la sosta e la fermata dei veicoli in corrispondenza della struttura su Via Nettunense Vecchia al fine di rafforzare le misure già assunte dalla Direzione Sanitaria.

"Ringrazio tutti gli uomini delle Istituzioni che concorrono a garantire la nostra sicurezza, saluto il personale in servizio presso la Clinica, auguro il meglio ai degenti e ribadisco come i nostri comportamenti quotidiani siano l'unica arma contro il nostro nemico invisibile. Insieme ce la faremo, non molliamo!", ha commentato il sindaco di Marino Carlo Colizza.

Sotto controllo Villa delle Querce a Nemi

Tra le residenze per anziani che la Regione Lazio ha deciso di tenere sotto stretto esame anche Villa delle Querce a Nemi. Già a inizio mese si erano verificati dei contagi.

Nei giorni scorsi il gruppo consigliare "Ricomincio da Nemi" aveva acceso i riflettori sulla struttura chiedendo chiarimenti al sindaco Bertucci: " A Nemi, la Casa di Cura Villa delle Querce, oltre ad ospitare numerosi pazienti nella RSA, annovera fra i propri dipendenti e collaboratori molti cittadini del nostro paese. Anche in relazione alle notizie del Comune di Rocca di Papa e alla RSA del San Raffaele, chiediamo al sindaco Bertucci di voler informare la cittadinanza in merito all'attuale situazione presso la Casa di Cura Villa delle Querce. Abbiamo bisogno di una informazione che sia più trasparente, tempestiva e puntuale possibile".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento