rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Marino Marino / Piazza Giacomo Matteotti

Marino: il vescovo Semeraro apre l'anno pastorale

Il vescovo della Diocesi di Albano Monsignor Semeraro ha aperto ufficialmente l'anno pastorale a Marino dove ha salutato i fedeli e incontrato il sindaco Adriano Palozzi

Il vescovo di Albano Monsignor Marcello Semeraro ha ufficialmente aperto a Marino l’Anno Pastorale 2011/2012, accolto dai fedeli nella centralissima piazza Matteotti insieme al primo cittadino Adriano Palozzi, orgoglioso della scelta della diocesi di Albano di iniziare l'anno pastorale proprio nella cittadina marinese.

Il Vescovo Semeraro ha espresso il suo apprezzamento per la vicinanza e la collaborazione tra istituzioni religiose e laiche nel pieno spirito del clima del Concilio Vaticano II.

“La comunità civile e quella religiosa infatti  - ha detto il prelato – sono distinte solo giuridicamente, ma poi sappiamo bene come siano unite, convergenti, nella carne e nel sangue di ciascuno”.

Sull’incontro tra manifestazioni laiche e cattoliche  il pastore della Chiesa di Albano ha colto l'occasione  per salutare la festa della Sagra dell’Uva “che anche la  Chiesa vive nell’omaggio alla Vergine e nell’inno ai frutti e al lavoro dell’uomo che noi cantiamo anche nella liturgia”.


Prima di concludere il momento ufficiale in piazza Matteotti e dare il via al corteo diretto nella basilica di San Barnaba, dove si è tenuta in serata una veglia di preghiera, il sindaco ha voluto donare al vescovo una targa ufficiale della Città di Marino realizzata in ricordo dell’importante avvenimento  che segnerà la vita delle comunità parrocchiali di Marino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marino: il vescovo Semeraro apre l'anno pastorale

RomaToday è in caricamento