CastelliToday

Giallo a Marino: trovato morto un uomo di 76 anni

Il corpo di Pasquale Piras è stato rivenuto ieri sera nella sua casa di via Kennedy. Si indaga per capire cosa possa aver provocato la morte: nessuna pista è esclusa

A dare l'allarme è stato un vicino di casa che non lo vedeva rientrare da tre giorni. All'arrivo delle forze dell'ordine la scena era di quelle raccapriccianti: un corpo riverso a terra, con una ferita alla testa, con tracce di sangue ovunque, sul pavimento e sul letto.

Così da ieri a Frattocchie, una frazione di Marino, è scoppiato il giallo: cosa è successo a Pasquale Piras? L'uomo di 76 anni, originario di Nuoro, viveva  in una mansarda posta sopra la terrazza dello stabile, in condizioni igienico-sanitarie precarie. Secondo le testimonianze raccolte era malato di diabete e pare fosse anche invalido, nonché soffrisse di problemi di alcol.

Ieri sera gli agenti del commissariato di Marino sono rimasti impegnati fino a tarda sera per cercare indizi che possano risolvere il mistero. Al momento tutte le ipotesi sulla sua morte sono in piedi, anche perché le condizioni dell'appartamento, in disordine per le precarie condizioni igieniche, non permettono di capire se ci sia stata un furto o una colluttazione.

La presenza di lividi sul corpo e soprattutto la ferita alla testa fanno propendere per l'ipotesi dell'omicidio.

Tuttavia la macchia di sangue ritrovata sul letto, con una scia che conduce al pavimento, fanno pensare anche alla possibilità di una caduta dal letto. A stabilire le cause della morte sarà l'autopsia. Gli inquirenti vogliono infatti capire soprattutto se la ferita alla testa può essere stata provocata da una caduta o se, come più plausibile, si debba prendere in considerazione l'ipotesi omicidio.

La polizia ha anche raccolto le testimonianze dei condomini, per provare a ricostruire la vita del 76enne. Il magistrato di turno della Procura di Velletri, Luigi Paoletti, che ieri ha effettuato un sopralluogo, ha aperto un fascicolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Coronavirus, a Roma 1306 nuovi casi. D'Amato condanna: "Assurde le scene viste nei centri commerciali"

Torna su
RomaToday è in caricamento