CastelliToday

Grottaferrata: nuovo assessore ai lavori pubblici, è Alberto Guidi

Dopo le dimissioni del Prof. Annese, arriva un nuovo tecnico alla guida dell'assessorato ai lavori pubblici di Grottaferrata. E' l'ingegnere Alberto Guidi

Il municipio di Grottaferrata

Dopo le dimissioni del Professor Annese, il Comune di Grottaferrata ha un nuovo assessore ai lavori pubblici: è l'ingegner Alberto Guidi, grottaferratese, 30 anni, laureatosi con Lode presso l'Università di Tor Vergata in Ingegneria Civile, specializzato con master in ingegneria strutturale e geotecnica presso l'università francese Joseph Fourier, opera attualmente presso un'azienda di respiro internazionale nell’ambito dell’ingegneria marittima e ambientale.

Le dimissioni dell'assessore Annese dovute a motivi personali

“A nome della maggioranza e dell'intera amministrazione comunale rivolgo il più sentito ringraziamento al professor Alfredo Annese per l'opera dal forte carattere amministrativo svolta in questi complessi tre anni alla guida di un assessorato che ha avuto bisogno e si è giovato del costante e attento lavoro di monitoraggio e presenza quotidiana, forniti con dedizione assoluta” ha dichiarto il capogruppo di maggioranza, Federico Pompili.

“Il sindaco – prosegue Pompili – d’accordo con l'intera maggioranza avrebbe addirittura gradito una continuazione del rapporto di collaborazione tra l’Amministrazione comunale e il professor Annese con deleghe specifiche ,sempre nell’ambito dei LL.PP., che, tuttavia, per motivi personali, l’ex assessore ha preferito non accettare”.

Buon lavoro al nuovo assessore Guidi

“Con il nuovo assessore Alberto Guidi, un altro tecnico di grande spessore e riconosciuto valore che mette le proprie competenze al servizio dell’Amministrazione comunale di Grottaferrata - aggiunge Pompili - c'è l'intenzione di garantire un cambio di passo che miri alla realizzazione di progetti di medio e lungo termine che certamente si gioveranno delle competenze e della professionalità del nuovo delegato”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento