rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Grottaferrata Morena / Via Tuscolana

Abusivismo, contro l'abbattimento delle case il comitato Equi diritti si organizza sul territorio

Si è tenuta ieri sera in Via Tuscolana una riunione dei direttivi, delle varie sezioni territoriali del Comitato Equi Diritti, attivo nella difesa delle abitazioni sanate nel 2003 ed ora a rischio acquisizione e demolizione da parte dei comuni

Il Comitato Equi Diritti, nato in difesa delle abitazioni sorte abusivamente per cui era stata presentata richiesta di sanatoria nel 2003 e che per effetto di sentenze passate in giudicato rischiano di essere demolite o acquisite al patrimonio comunale, si sta organizzando in maniera diffusa sul territorio dei Castelli Romani aprendo diverse sezioni nei comuni interessati e ricadenti nell'area di competenza della Procura di Velletri.

Nella giornata di ieri il comitato ha tenuto una prima riunione delle diverse sezioni territoriali con oltre un centinaio di cittadini che provenienti dai comuni di Frascati, Montecompatri, Lanuvio e Colonna, hanno chiesto di costituire sezioni locali del comitato. Tanti gli argomenti trattati durante la riunione, tra i quali i lavori dei tavoli di confronto, aperti con le varie amministrazioni, anche un.dibattito sulle indennità di occupazione, istituita dai Comuni di Ciampino e Grottaferrata sugli immobili acquisiti.

Proprio in merito alle decisioni assunte dal sindaco di Grottaferrata Giampiero Fontana che ha sul tavolo circa 1600 pratiche di abusivismo edilizio il Comitato ha alcune questioni da porre soprattuto su come  "si sia potuto immaginare di istituire un'indennità in base ai parametri del costo di mercato (sebbene scontata), quando il valore di mercato di un immobile abusivo è pari allo zero - si legge in una nota di stampa del comitato - L impressione è come la battaglia in difesa delle case di necessità, sia solo all inizio"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abusivismo, contro l'abbattimento delle case il comitato Equi diritti si organizza sul territorio

RomaToday è in caricamento