CastelliToday

Per mesi molesta e abusa della cognata, arrestato un 40 enne

I Carabinieri di Grottaferrata hanno eseguito la scorsa notte un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di un cittadino rumeno di 40 anni che dal mese di aprile avrebbe molestato la cognata 34enne tentando di indurla anche alla prostituzione

Da aprile e per diversi mesi a seguire molestava la congnata di 34 anni, cercando anche di indurla alla prostituzione. Questa l'accusa con cui i carabinieri di Grottaferrata hanno fermato un cittadino di origine romena di 40 anni. Ora dovrà rispondere dei reati di violenza sessuale e istigazione alla prostituzione.

L'uomo, già conosciuto alle forze dell'ordine e sottoposto agli arresti domiciliari, approfittando delle assenze del fratello, con il passare del tempo aveva assunto particolari attenzioni nei confronti della cognata, atteggiamenti che ben presto si sono tramutati in vere e proprie violenze sessuali.

L'uomo ha anche tentato di costringere la donna, che nel frattempo aveva perso il proprio lavoro di badante, a farla prostituire per poter così guadagnare un po' di soldi.

L'arrestato è stato trasferito nel carcere di Regina Coeli, dove rimarrà a disposizione dell'Autorità Giudiziaria per la celebrazione del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Coronavirus, a Roma 1306 nuovi casi. D'Amato condanna: "Assurde le scene viste nei centri commerciali"

Torna su
RomaToday è in caricamento