CastelliToday

Genzano: picchia e molesta la compagna, arrestato immigrato

L'uomo, un romeno di 32 anni, voleva impedire alla sua compagna di uscire di casa e per farlo l'ha picchiata ripetutamente. Dai referti medici si è visto che la donna ha fatto più volte ricorso ai medici

Un pregiudicato romeno di 32 anni è stato arrestato perlesioni dolose aggravate e maltrattamenti continuati in famiglia, nei confronti di una sua connazionale e convivente di trentotto anni.

Gli investigatori sono risaliti al romeno esaminando i referti medici del pronto soccorso dell'ospedale della città. Dai referti è infatti emerso che la donna aveva, in più occasioni, fatto ricorso alle cure dei medici per gravi traumi, chiaramente riconducibili a percosse ricevute, e che la donna invece aveva sempre attribuito, in presenza degli operatori sanitari, ad eventi accidentali.

Il romeno nel nostro paese si era già reso responsabile di rapine, furti e non avendo i documenti in regola, nel novembre scorso era stato espulso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Coronavirus, a Roma 1306 nuovi casi. D'Amato condanna: "Assurde le scene viste nei centri commerciali"

Torna su
RomaToday è in caricamento