rotate-mobile
Lunedì, 26 Settembre 2022
Frascati Morena / Via Guglielmo Marconi

Frascati: una ragazza rom lavora in comune, il PDL non ci sta

Polemiche a Frascati per l'assegnazione a una ragazza di etnia rom di una borsa lavoro del comune

Fa le pulizie al centro anziani del Comune di Frascati ed è assegnatrice di una borsa lavoro comunale, fin qui non ci sarebbe nulla di male se non fosse che la ragazza in questione è di etnia rom.

L'etnia della donna ha sollevato un vespaio politico di cui si è fatto paladino il Popolo delle libertà di Frascati e così il gruppo consigliare pidiellino ha chiesto un incontro immediato nella giornata del febbraio con il settore servizi sociali del comune di Frascati: "È nostro intendimento verificare che tutto si sia svolto secondo legge", scrivono in una nota i consiglieri comunali.

Intanto sui social network il dibattito è acceso e duro, il consigliere Mirko Fiasco da Facebook intende chiarire che il PDL non è razzista, ma intanto è meglio non assumere una "zingara": "Non siamo razzisti, siamo per l'integrazione, ma quanti padri di famiglia frascatani sono senza lavoro?Quanti attendono un sussidio? Sindaco Di Tommaso l'unica via sono le dimissioni". Il PDL è sicuro andrà "fino in fondo a questa storia".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frascati: una ragazza rom lavora in comune, il PDL non ci sta

RomaToday è in caricamento