CastelliToday

Tuscolo: conclusa la campagna di scavo 2014

Si è conclusa lo scorso venerdì la campagna di scavo della Scuola Spagnola di Archeologia e Storia in Roma a Tuscolo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Si è conclusa lo scorso venerdì la campagna di scavo della Scuola Spagnola di Archeologia e Storia in Roma a Tuscolo, iniziata lo scorso 12 maggio. Anche quest'anno gli archeologi, con l'ausilio dei volontari del GAL Latium Vetus, si sono concentrati sulla basilica medievale della SS Trinità rinvenuta lo scorso anno, dedicandosi in particolare ad indagare la zona del presbiterio e dell'abside.

Grande entusiasmo per il lavoro svolto, che ha portato al ritrovamento delle basi del ciborio e di resti dell'apparato decorativo: intonaco dipinto nelle pareti dell'abside, resti della pavimentazione marmorea in opus sectile e decorazioni architettoniche a testimoniare la ricchezza dell'edificio ecclesiastico. Nel pavimento del campanile poi sono venute alla luce tre sepolture, probabilmente appartenenti a nobili esponenti del casato tuscolano, già depredate in antico. È stato infine individuato lungo il lato est un nuovo tratto delle mura medievali che riutilizzano un circuito difensivo di epoca romana.

Anche quest'anno lo scavo è stato accompagnato da analisi archeobiologiche su resti faunistici, carboni e semi a cura dei laboratori del CCHS del CSIC di Madrid mentre l'Università La Sapienza di Roma si occuperà di analizzare i pollini rinvenuti, per tentare di ricostruire il clima e il paesaggio tuscolano in epoca medievale.

È stata inoltre avviata la collaborazione con il Cineca di Bologna i cui ricercatori hanno effettuato un sopralluogo della basilica di cui realizzeranno una ricostruzione 3D.

I primi risultati di questa campagna di scavi saranno illustrati agli addetti ai lavori già in questi giorni a Roma, al convegno "Lazio e Sabina" promosso dalla Soprintendenza ai Beni Archeologici del Lazio. Per tutti gli appassionati invece la Comunità Montana in collaborazione con l'Ente di ricerca spagnolo sta organizzando per l'autunno delle iniziative per presentare i risultati della campagna di scavo 2014 e festeggiare i venti anni del progetto di ricerca Tusculum.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento