Mercoledì, 22 Settembre 2021
Ariccia Ariccia / Via Appia Antica

Ad Ariccia il secondo Convegno Nazionale sulle Vie Romane

Dal 21 al 22 novembre, sarà la Capitale delle VIE ROMANE con un grande convegno nazionale dedicato a questo tema diventato uno dei motori della rinascita dei beni culturali italiani

Convegno Nazionale "Vie Romane

Lo scorso 23 settembre in una conferenza stampa aperta dal Ministro Dario Franceschini a Capo di Bove, è stato presentato il progetto del MIBAC  “Il Cammino dell’Appia – Regina Viarum”. Le vecchie strade consolari romane sono infatti considerate uno dei futuri motori dell'economia turistica italiana, come viene promosso anche da una proposta di legge regionale del Lazio sugli itinerari europei che include la tutela e valorizzazione di tutte le vie consolari del Lazio.

Nel fine settimana del  21 e 22 novembre Ariccia, nella prestigiosa sede di Palazzo Chigi, accoglierà esperti da tutta Italia per il secondo convegno nazionale sulla Vie Romane, promosso dalla sede Archeoclub d’Italia Aricino-Nemorense, in cui verrà approfondito non solo l'aspetto archeologico delle strade consolari, ma anche lo studio del territorio e delle sue tradizioni, la progettualità per il recupero, la valorizzazione e la gestione del patrimonio culturale coinvolgendo tutti gli attori del progetto.

Il convegno vede la partecipazione della Soprintendenza Archeologica, delle Università, ovviamente archeologi e studiosi della viabilità romana, Sindaci dei Comuni dell’Appia, enti regionali e le sedi Archeoclub d’Italia.  

Oltre alla due giorni di dibattito e convegno con illustri relatori, collaterale all'evento ci sarà l'inaugurazione  presso la Locanda Martorelli, della mostra di foto artistiche “La grande Bellezza della Regina Viarum”, realizzata dal Gruppo Fotografico Genzano e curata da Alberto Manodori dell'Università di Roma Tor Vergata, che andrà a costituire un primo allestimento museale dedicato alla Via Appia nel Lazio.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ad Ariccia il secondo Convegno Nazionale sulle Vie Romane

RomaToday è in caricamento