CastelliToday

Ariccia: il più antico porchettaro compie 100 anni

Celebrazioni ad Ariccia per il centenario della famiglia Cioli, i più noti produttori di porchetta del centro castellano che la esportano in tutto il mondo

La conferenza stampa di presentazione delle celebrazioni per il centenario dell'attività della Famiglia Cioli

Se la porchetta di Ariccia, lo street food per eccellenza dei Castelli Romani, è conosciuta in tutto il mondo perfino negli Stati Uniti e in Giappone, lo si deve alla Famiglia Cioli, trai più noti produttori di porchetta che celebrano proprio in questi giorni i 100 anni di attività.

Il capostipite della famiglia, Ovidio Cioli, iniziò l’attività nel lontano 1917 portando il nome di Ariccia in tutto il mondo e il prossimo 30 settembre ci sarà ad Ariccia una bellissima festa per celebrare il centenario con uno spettacolo di video mapping, con musica e naturalmente con due gazebo che distribuiranno il noto panino con la porchetta.

Il legame tra Ariccia, la porchetta e la famiglia Cioli è stato addirittura raccontato in un libro “La famiglia Cioli. La porchetta di Ariccia nel mondo”, curato dall'architetto Francesco Petrucci, a testimonianza che si stia davanti non solo a un'eccellenza gastronomica, ma anche culturale.

Ovviamente per celebrare la porchetta non poteva mancare il tocco di un grande chef, e così lo chef Stefano Callegaro, per il Centenario della Famiglia Cioli ha ideato un panino speciale, un concentrato dei prodotti tipici romaneschi che si degustano nelle fraschette ed a base di melanzane, cicoria, fiordilatte, cuori di lattuga e naturalmente l’immancabile profumatissima ghiotta porchetta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Chi è Manolo Gambini il detenuto evaso da Rebibbia dopo aver scavalcato la recinzione

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

Torna su
RomaToday è in caricamento