Castelli

Area Archeologica di Tuscolo: parte la XVI campagna di scavo

Tre settimane di lavori, dal 12 al 30 maggio 2014, per riportare alla luce le meraviglie di Tuscolo

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Tre settimane di lavori, dal 12 al 30 maggio 2014, per riportare alla luce le meraviglie di Tuscolo. Partirà lunedì 12 maggio a Tuscolo, e proseguirà per tre settimane, la XVI campagna di scavi archeologici della Scuola Spagnola di Storia e Archeologia, d'intesa con la Sovrintendenza Archeologica per il Lazio. Anche quest'anno il programma di ricerca scientifica presentato dalla Scuola Spagnola - che da venti anni cura il progetto "Tusculum" - è particolarmente interessante e significativo, e si avvale come sempre di importanti collaborazioni. La campagna insisterà principalmente nell'area della Rocca di Tuscolo dove lo scorso 2013 gli archeologici si trovarono di fronte ad una straordinaria scoperta, fu infatti ritrovata la Basilica della Santissima Trinità, che proprio quest'anno sarà riportata completamente alla luce. Si tratta di un edificio a tre navate con abside canonicamente orientata ad est e rappresenta certamente un'occasione unica per ricostruire l'architettura ecclesiastica del tempo. Nel progetto è prevista inoltre la realizzazione di un saggio di scavo nell'area del foro, dove nei prossimi anni si prevede di riprendere l'attività di ricerca. In occasione di questa campagna sarà organizzata inoltre una giornata di scavi aperti, sabato 24 maggio con visite guidate gratuite, un appuntamento dunque imperdibile per tutti gli appassionati che avranno la possibilità di vedere da vicino il ricco patrimonio archeologico di Tuscolo illustrato dagli esperti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Area Archeologica di Tuscolo: parte la XVI campagna di scavo

RomaToday è in caricamento