CastelliToday

Rocca Priora: evade dagli arresti domiciliari, sorpreso a bere con gli amici

A Rocca Priora un cittadino russo di 37 anni evade dagli arresti domiciliari e viene sorpreso dalla polizia mentre acquista da bere in un supermercato per passare le giornate con gli amici

Era sottoposto al regime degli arresti domiciliari per violenza e minaccia a pubblico ufficiale e da qualche giorno si era “allontanato” dalla propria dimora di Rocca Priora.

L’evaso agli arresti domiciliari è cittadino russo di 37 anni che aveva trovato ospitalità dapprima presso le abitazioni di alcuni connazionali  poi in alcune strutture in disuso nelle campagne circostanti.

Era convinto in questo modo di far perdere le proprie tracce e guadagnarsi di nuovo la libertà, ma gli agenti del Commissariato Frascati erano già sulle sue tracce e lo hanno individuato.

Infatti l’uomo, molto incauto, si aggirava nei supermercati di Frascati con gli amici: questa mattina i poliziotti lo hanno sorpreso all’uscita di un supermercato dove si era recato per acquistare da bere.

Alla vista della Polizia ha tentato di fuggire ma è stato bloccato e arrestato. Al termine degli accertamenti l’uomo è stato condotto nel carcere di Velletri a disposizione dell’autorità Giudiziaria.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento